Cos’è l’ Atmosfera terrestre
Si definisce Atmosfera Terrestre l’involucro di gas che circonda il pianeta terra.
L’Atmosfera  protegge gli esseri viventi del pianeta dalle radiazioni ultraviolette e dalla caduta di meteoriti,  i gas che la compongono permettono la vita sulla Terra e in questa avviene il ciclo dell’acqua, altro  elemento essenziale per la sopravvivenza di tutte le specie.
L’Atmosfera è composta come segue:
Lo spessore è molto sottile: la parte più “densa” si estende fino a 60 km s.l.m. Non vi è un vero e proprio confine fra l’atmosfera e lo spazio interplanetario, ma vi è una zona di transizione ove i gas si diradano.

Igas che la compongono sono prevalentemente:

Azoto (N2): 78,08%

Ossigeno (O2): 20,95%

Argon (Ar): 0,93%

Vapore acqueo (H2O): 0,33% in media (variabile da circa 0% a 5-6%)

Biossido di carbonio (CO2): 0,032% (320 ppm)

Neon (Ne): 0,00181% (18 ppm)

Elio (He): 0,0005% (5 ppm)

Metano (CH4): 0,0002% (2 ppm)

Idrogeno (H2): 0,00005% (0,5 ppm)

Kripton (Kr): 0,000011% (0,11 ppm)

Xeno (Xe): 0,000008% (0,08 ppm)

Ozono (O3): 0,000004% (0,0364 ppm)

Sono anche presenti, in tracce, Ossidi di azoto (NO, NO2; N2O), Monossido di carbonio (CO), Ammoniaca (NH3), Biossido di zolfo (SO2), Solfuro di idrogeno (H2S).

La composizione varia anche a seconda della quota, per questo l’atmosfera viene divisa in strati:
In ordine da quello con la quota piu bassa a quella piu alta abbiamo la troposfera, la stratosfera, la mesosfera, la termosfera e l’esosfera. La suddivisione è dovuta a un cambiamento nel gradiente termico(inversione termica) ; fra due strati vi, ove avviene il cambiamento, vi è una zona discontinua, chiamata “pausa” (tropopausa, stratopausa ecc.).
La troposfera è lo strato ove si trova la vita, il ciclo dell’acqua, tutti i fenomeni meteorologici; qui è contenuto l’ 80% dei gas totali dell’atmosfera e il 99% del vapore acqueo.
La temperatura media è di 15°C, e diminuisce di 0,65°C ogni 100 m, fino a raggiungere la temperatura di -60°C alla tropopausa. è nella troposfera che nascono i venti. La quota della tropopausa varia a seconda della latitudine; ai poli, infatti, è a 7-8 km, all’equatore raggiunge i 17 km.
Nella stratosfera i gas sono piu rarefatti che nello strato precedente; si estende fino a 50-60 km, e vi si trovano rare nubi come i cirri. Nella stratosfera si trova l’ozonosfera, uno strato di ozono (variante dell’ossigeno O3 ) , un gas serra particolare che ha l’essenziale funzione di trattenere e assorbire parte dell’energia proveniente dal sole e di filtrare i raggi UV, estremamente dannosi per le piante e gli animali, fra cui l’uomo. A causa dei clorofluorocarburi, gas di scarico rilasciati dall’uomo, l’ozonosfera nel polo sud si è pericolosamente assottigliata. La mesosfera è sempre costante a tutte le latitudini, perché non subisce più l’influsso della superficie terrestre. La temperatura qui riprende a diminuire. Nella mesosfera vi è un sistema di correnti aeree; questo si è osservato dalle nubi nottilucenti, costituite da cristalli di ghiaccio e polveri illuminate dai raggi solari.
A 100 km di quota, nella termosfera, si trova la cosiddetta “linea di Karman”, che è il confine convenzionale fra i voli astronautici ed aeronautici. Inoltre, nella termosfera vi è la ionosfera, ove le onde radio lunghe, medie, corte e cortissime si riflettono. È grazie a questo strato che sono possibili le trasmissioni radio in una grande estensione di superficie, mentre per le trasmissioni televisive occorrono satelliti appositi. Nella termosfera inizia la disintegrazione dei meteoriti.


© 2012 2015 METEO LIVORNO · Segui i nostri:AggiornamentiCommenti · Designed by Meteo Livorno · Sito Web su Livorno Fotolivorno